mercoledì 13 dicembre 2017

BookTag: Confessioni di una Bookblogger

Tag: Confessioni di una book blogger

Salve lettori, ecco un nuovo Booktag scovato girovagando sul web.
Le mie risposte centrano poco o nulla con il tema blogger ma sono comunque confessioni riguardanti i libri. 

1- Non rinuncio mai a un segnalibro e non uso le sovraccoperte per segnare la pagina dove sono arrivata.

2- Non pasticcio mai libri rilegati, è una cosa veramente rara. M piace farlo di tanto in tanto con alcuni tascabili.

3- Alcuni libri mi piace comprarli usati, perché li trovo più affascinanti. Certi invece non mi sogno neanche di comprarli usati a meno che non sono costretta.

4- Non sono ancora riuscita a stilare una lista di dieci libri della mia vita. Sono giovane ho tempo per averne ma per adesso sono solo sette i libri a cui tengo di più

5- Sono una maniaca nell’ordinare i miei libri, li cambio spessissimo di ordine. Letti e non letti, colori e non, editori, autori, in tutti i modi possibili.

6- Ho preso l’abitudine di cercare i titoli dei libri di cui hanno fatto i film. Per recensirli entrambi.

7- All’inizio avrei dovuto prendere la versione Mondolibri della Confraternita perché a quei tempi ero abbonata ad EuroClub, poi per una cosa o l’altra non ho mai avuto l’occasione di prenderli. Quando me li hanno regalati, erano i primi sette, mi sono accorta frugando su internet che erano gli stessi libri che avevo sempre rimandato. Perché poi? Le copertine troppo colorate.

8- Compro soprattutto libri fidandomi della cover e di due righe massimo, della trama. Con la Confraternita è tutto il contrario: la copertina Rizzoli mi è indifferente perché amo troppo ciò che contiene per soffermarmi con un dettaglio del genere.

9- Sono troppo critica leggendo un libro, quando do un voto mi tengo sempre molto bassa perché penso sempre ai confronti con altri libri.

10-Adoro tantissimo le citazioni, ma allo stesso tempo ne trovo poche scritte per me, e molte di queste sono in libri che non mi hanno appassionato, il che è strano. Inoltre se fosse per me, me li farei tatuare praticamente tutte

Questo era il mio ultimo booktag dell'anno.
Non abbandonerò i tag per nulla al mondo, e con l'anno nuovo ce ne saranno molti altri.
Per trovare tutti gli altri booktag pubblicati negli anni basta cliccare in alto sul menù alla voce Booktag.

Buone letture a tutti.