mercoledì 30 agosto 2017

IL CLUB DEI MORTI #3 serie True Blood di Charlain Harris

Link ai precedenti capitoli:
 Finchè non cala il buio
 Morti viventi a Dallas

Trama: Sookie Stackhouse ha seri problemi di cuore. Di recente Bill Compton, il suo fidanzato vampiro, si è mostrato più freddo e distante. Ora è addirittura partito per un altro Stato. Eric, il bello e crudele capo di Bill, ha qualche idea su cosa possa essere successo: è stato rapito dalla sua ex ragazza, la conturbante "Vamp" Lorena. Prima ancora di rendersene conto, Sookie si ritrova perciò a Jackson, nel Mississippi, insieme ad Alcide, l'affascinante ragazzo-lupo che la corteggia. Si unirà così alle creature notturne dell'underground urbano che frequentano il Club dei morti, un locale poco raccomandabile dove i membri dell'elite dei vampiri vanno a divertirsi. Quando riuscirà finalmente a trovare Bill, Sookie lo sorprenderà a commettere un inaspettato tradimento e non saprà se salvarlo o meno.

OCCHIO SPOILER!

Colpo di scena! Mi è piaciuto. Ve lo dico senza tanti rigiri di parole, questa volta la  lettura è stata veloce, lineare e interessante. Le possibilità possono essere tante, io ho ristretto il campo in 
1: Bill non c'era per il 90% del libro,














2: C'era Alcide, un sexy lupo mannaro. Ed Eric e la sua schiettezza sconcertante e il discreto sex appeal.
3: Non c'erano i Bontempsiani, insomma gli abitanti di Bon Temps.

Eh si il problema di Sookie, non è ASSOLUTAMENTE la sua stramberia, ma i suoi compaesani. Ma si sa che i paeselli così sono abitati da esseri palesemente STRONZI, bigotti e mentalmente repressi. In questo libro, lei spicca veramente un sacco. Finalmente qualcuno la vede per quello che è: una ragazza simpatica ed educata, dall'ormone facile ma in fondo è stata anni repressa e incompresa glielo concediamo no?

Il tutto si svolge fuori dal paesello bigotto, senza quello stoccafisso inutile di Bill, un altro peso morto, in tutti i sensi. L'unica cosa irritante del libro è proprio l'amore per questo vampiro insulso.
Ci sono un sacco di persone che ha colpito con il suo fascino (anche troppe ma come ho detto sorvoliamo, almeno per questo libro) perchè perdersi per Bill?Andiamo Sookie, i lupi sono cento mila volte meglio! E anche i vampiri ultra centenari come Eric, in fondo sai che ti puoi aspettare poco o nulla, almeno ti diverti. Invece cosa fa il tanto innamorato Bill? Preferisce tornare dalla sua vecchia fiamma e mandare alla nostra povera cameriera cornuta un assegno di mantenimento.
E come scopre queste cose? Da altre persone.
Io non mi sarei mossa di un centimetro per aiutare lo stronzo in questione, ma Sookie è di altro avviso.

Per colpa sua, ovviamente, come nei primi due, le prende, e le riprende, e ne prende ANCORA! Un sacco da boxe umano questa poveraccia, un'altra trasfusione e diventa vampira a tutti gli effetti!
E ripeto, TUTTA COLPA DI BILL. E non solo, lui stesso le procura altri danni.




INCONCEPIBILE.







Spero apra gli occhi e la smetta di stargli dietro, so che sono speranze vane, probabilmente finirà con lui dopo tutti questi libri, spero almeno che Bill migliori un pochetto di carattere e di forza, perchè dai è il peggior vampiro DEL MONDO.

Grazie alla sua assenza il voto si alza e da due stelline diventa ben tre

stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113

Al prossimo lettori.