mercoledì 11 gennaio 2017

Il curioso caso di Benjamin Button: FILM VS LIBRO.


Un film vagamente ispirato ad un libro.
Benvenuti al primo appuntamento ufficiale con la rubrica Film VS Libro.
In questa rubrica parlerò di un film tratto da un libro che ho letto e lo elogerò o criticherò a seconda. Ovviamente il libro sarà sempre qualcosa di irraggiungibile, quindi cercherò di non essere troppo pignola, anche se portare su uno schermo un film decente non mi sembra così difficile basta leggere il libro di tanto in tanto quando voglio riprodurlo. Cosa che si dimenticano di farlo spesso e volentieri, aggiungendo e togliendo scene importanti.
Come in questo caso, hanno fatto più di due ore di film basate su 120 pagine di libriccino.
Ce l'hanno fatta? NI.
Il libro m aveva colpito per la fine del protagonista, un neonato che ormai non ricordava nulla, un finale angosciante devo dire.
Il film? M ha dato un senso di angoscia dall'inizio alla fine, tutte queste morti, sono state troppe.
La storia di Benjamin viene raccontata tramite il suo diario, che Daisy ha conservato per tutto questo tempo, Caroline, sua figlia lo legge per sua madre che sta per morire. 
Questa parte predominante nel film, è totalmente assente nel libro, hanno voluto creare questa storia d'amore per portare avanti la storia.
Ma non troviamo solo questo di diverso, Benjamin abbandonato in una casa di riposo? Questo mi ha lasciato perplessa oltre ogni dire!
Ci sono un sacco di diversità, notevoli direi.
Del libro hanno preso il nome di Benjamin e la storia della crescita al contrario e basta, ecco quello che ha in comune con il libro.
Il film in se, fa anche sorridere, con il vecchietto colpito dal fulmine sette volte, e che ogni volta ne racconta una diversa, quando Benjamin comincia a conoscere il mondo esterno e va al bordello, li non puoi far a meno di ridere.
Ma pensavo, la storia d'amore deve sempre essere messa al centro di ogni cosa? Io dico che a volte può essere lasciata da parte, perchè non tutto ruota attorno a questo.
Questo libro intendeva altro secondo il mio punto di vista, e penso che lo rileggerò presto perchè ora che ho visto il film posso avere una visione diversa leggendolo.
Il mio VOTO per quanto riguarda il film, ma anche il libro è 
stella-immagine-animata-0010
 Non posso dare di più, perchè mi sono annoiata per la maggior parte del tempo. Anche senza pensare alla differenza con il libro, non l'ho trovato un film adatto a me quindi non mi è possibile dare un voto più alto.

E voi cosa ne pensate di questo film o del libro? A voi è piaciuto?
Alla prossima recensione di "FILM VS LIBRO"